Hamburger e birra artigianale: le nostre regole per l’abbinamento perfetto!

26 May 2020

Comodamente seduti in terrazza o guardando un film, hamburger e birra artigianale costituiscono la cena ideale: goduriosa, sfiziosa e appagante. 

Un tempo l’hamburger era la quintessenza della cucina americana, oggi invece è diventato un piatto declinato in decine di sfumature gourmet dagli chef di tutto il mondo. 
Prepari spesso gli hamburger per la tua famiglia o per le cene con gli amici? 
In questo articolo ti daremo poche semplici indicazioni per realizzare il burger perfetto e abbinarlo ad una delle birre artigianali Granda


Per il burger: 

REGOLA NUMERO 1: la carne 
Scegli la carne o chiedi al tuo macellaio di tritare e non macinare un pezzo di reale di
manzo o di punta di petto e di aggiungere al quantitativo richiesto, circa un 20% di
componente grassa che darà gusto e consistenza all’hamburger evitando che si asciughi
troppo.

REGOLA NUMERO 2: la cottura 
Un hamburger stracotto sarà immangiabile, un hamburger crudo altrettanto: fai attenzione
quindi a raggiungere la cottura perfetta su una piastra rovente (preferibilmente liscia)
rigirando numerose volte l’hamburger senza MAI schiacciarlo. 
Così facendo sigillerai i succhi della carne all’interno ottenendo una superficie croccante.

REGOLA NUMERO 3: i condimenti 
Occhio a non esagerare, finiresti per coprire il gusto della carne e sovraccaricare di sapori
il tuo panino ottimo anche nella sua versione più semplice.
Bilancia sempre bene le salse, evitando di unirne troppe in un’unica preparazione!
Ora passiamo all’abbinamento! 
Come per tutti gli abbinamenti anche quello tra hamburger e birra artigianale regge sul
concetto di equilibrio: panini più complessi e ricchi richiedono birre più strutturate,
hamburger con ingredienti semplici invece si abbinano a birre fresche come le bionde. 


L’abbinamento con le birre artigianali Granda

ABBINAMENTO PER GLI AMANTI DELLA SEMPLICITÀ 
Con un hamburger semplice, in un classico buns dolce, con maionese, lattuga e pomodoro non puoi che scegliere la nostra Kloe
Una Pils come questa, fresca, con un palato secco e note leggermente fruttate creerà il giusto equilibrio con la sapidità della carne, pulendo la bocca ad ogni sorso. 

ABBINAMENTO PER CHI AMA OSARE, MA NON TROPPO 
L’hamburger è diventato più complesso, alla semplice maionese si è sostituita la senape, sul burger hai adagiato del formaggio o una fetta di mozzarella, al posto della lattuga c’è lo spinacino o un vegetale più complesso. 
A questo punto una Pils non basta più a sostenere l’abbinamento, c’è bisogno di un sapore più marcato come quello delle IPA, delle Blanche o delle Saison. 
Xtra-IPA, Sirena o Enfasi? 
Abbinando una di queste tre birre al tuo Hamburger enfatizzerai le loro note leggermente amare, il loro corpo secco e le importanti note aromatiche che le contraddistinguono senza coprire il sapore della carne ma contrastandolo in maniera armonica.  

ABBINAMENTO PER GLI AUDACI 
Il terzo ed ultimo abbinamento consigliato è quello più strong, quello adatto ai palati più forti ma anche a chi ama sperimentare. 
In questo hamburger iniziano a comparire ingredienti aggiuntivi come bacon o lardo, compaiono anche le note affumicate della salsa barbecue e l’invadenza di un formaggio più forte, che possono duettare con una birra più intensa, una birra ambrata o addirittura ad una scura. 
Prova il tuo strong burger con la SpritAle o la Black Hop Sun e dicci cosa ne pensi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *