Barley Wine: cosa aspettarsi dal vino d’orzo di Granda!

5 Gennaio 2021

Preparati a mettere da parte tutto ciò che ti aspetti da una birra, non lasciarti influenzare dalle aspettative e apri le papille gustative ad aromi nuovi: oggi parliamo di Barley Wine!


Il “Barley Wine” è l’unione di due mondi: in questo stile brassicolo infatti la birra incontra le metodologie di produzione del vino dando vita ad un prodotto adatto ai palati più curiosi, non solo ai più preparati.


Un po’ di storia:

Il vino d’orzo è un invenzione anglosassone, non ci sono dubbi!Gli inglesi, già famosi per la produzione di birre ad alto tenore alcolico, ne intensificarono la produzione nel periodo a cavallo tra l’800 e il 900 in risposta al blocco dell’importazione di distillati e vini. 
La storia del Barley Wine inglese nasce però ufficialmente nel 1968 quando, il birrificio pioniere Eldridge Pope, realizza la prima birra con questa denominazione in onore del quarantennale della scomparsa dello scrittore Thomas Hardy. 
Cinquant’anni di storia di questo stile Brassicolo ci portano ad oggi e alla necessità di esplorare il mondo delle Barley attraverso la realizzazione del “vino d’orzo” firmato Granda. 


Cosa devi aspettarti dalla nostra Barley Wine?

Barley wine si ispira allo stile originale per gradazione e per il processo di produzione: durante la maturazione di un anno in botti di rovere – che hanno accolto e protetto pregiati rum in passato – il nostro vino d’orzo si arricchisce oltre che deisentori aromatici e complessi che ricordano il porto e il marsala anche delle note più tipiche del rum, quali lo zucchero di canna e la vaniglia. 
La forte concentrazione di zuccheri permette alla Barley di sostenere al meglio l’ossidazione, fino a raggiungere il giusto grado alcolico e la complessità aromatica che la contraddistinguono. 
12 gradi, colore scuro ma un palato dolce e morbido con note di frutta matura, passito, zucchero di canna e vaniglia: non vedi l’ora di assaggiarla vero? 
Barley Wine è una birra da meditazione, da consumare dopocena o in accompagnamento al dessert. 

Noi però, suggeriamo ai più curiosi, di provare a degustarla a cena accostandola a formaggi grassi come un Bitto, Taleggio o un buon Raschera!


Ora, non ti resta che avere pazienza: tra pochi giorni potrai acquistare Barley Wine sul nostro e-shop!(Sarà disponibile fino ad esaurimento scorte: ne abbiamo prodotta solo una cotta ;)) 

Lascia un commento